Tiratura a lunghezza

La macchina tiratrice permette di recuperare le differenze dimensionali delle resistenze elettriche dopo la laminazione in modo da consentirne una corretta distribuzione. Infatti, tali variazioni di lunghezza possono arrivare anche al 2% a seconda del processo di riempimento.

Realizzate con una solida struttura meccanica, alimentazione e scarico manuali o completamente automatici, le nostre macchine per la tiratura offrono un raffinato mix di precisione e prestazioni in linea con le esigenze più sofisticate.

I vantaggi si possono riassumere come segue:

  • Macchina semplice.
  • Poche esigenze di manutenzione.
  • Multi-diametro grazie alla sostituzione delle staffe di presa.
  • Miglioramento della rettilineità dopo la tiratura.
  • Possibilità di aggiungere una sola stazione supplementare anche in tempi successivi (come l’aggiunta del taglio dei perni oppure il dispositivo per i test elettrici).

 

Macchina con taglio perno

 

 

Caratteristiche tecniche

Lunghezza resistenza 400 - 7000 mm
Diametro resistenza 6,0 - 12,5 mm
6,0 - 16 mm
Diff. lunghezza iniziale ± 1.5 %
Diff. lunghezza dopo tiratura ± 1 mm
Alimentazione elttrica To be defined (V)
Alimentazione pneumatica 6 Bar
Potenza installata centralina oleodinamica 7,5 KW
Potenza totale installata 8,5 KW
Tempo set-up al cambio lunghezza 2 - 3 min.
Tempo set-up al cambio diametro 3 - 5 min.
Diametro perni terminali 2,5 - 3,5 mm
Lunghezza di taglio 10 - 18 mm
Range valori ohmici 1,00 - 99,9 ohm
Precisione di prova ± 1 %
Tensione prova rigidità 0 - 3000 V
Tempo di prova rigidità 1 sec
Corrente massima accettata 5 mA

 

CSM Transforming